CONTEMPORARY INTERIORS: BOHEMIAN


Il BOHEMIAN è uno stile d’arredamento che pone come fulcro di lifestyle le proprie  esperienze di viaggio, reali o immaginarie, in un MIX di INFLUENZE ESOTICHE, vivace e slegato, caratterizzato da una spiccata attenzione agli accessori che si accostano in un insieme sofisticato e ricco. L'ispirazione principale deriva dal gusto ETNICO, da cui differisce ponendosi  in una dimensione più ricercata e meno spontanea, più moderna invece che rustica, dove conta la “fascinazione” esotica più che il pezzo originale -o presunto tale-.

Come in quasi tutti gli arredamenti CONTEMPORANEI anche quello BOHEMIAN ha un appeal personale e fresco che si arricchisce di un  ECLETTISMO derivato dall'accostamento di diverse tipologie di oggetti: dal design all'avanguardia, agli accenti coloniali, suppellettili originali di culture lontane, di cui si conosce la storia e la provenienza, pezzi che rivisitano i temi orientali, o fogge etniche in oggetti attuali. Il BOHO style si caratterizza inoltre per l'accostamento di tessuti e PATTERN d'importazione e decisi abbinamenti di COLORI SATURI di matrice folk, che danno vita ad un'atmosfera accogliente, sempre sul motivo del viaggio e dell'esotico, ricca di personalità ed in cui nulla è scontato. 

Lo stile BOHEMIAN, certamente scelto e apprezzato anche dagli hipster, non è  mai chiuso in uno schematismo stagno, non scade nel banale, e può assumere diverse declinazioni ed essere INTERPRETATO liberamente a seconda se si preferisce uno stile più contemporaneo, o tendente al modernariato o al vintage, arricchendo ulteriormente la gamma delle influenze. 

Per chi volesse arredare in stile bohemian, si può scegliere tra diverse aziende che riflettono nei loro prodotti alcuni aspetti di questo stile:  vi proponiamo una nostra selezione di ricerca, da cui prendere spunto:
-----

Molti pezzi della linea di MISSONI HOME, seppur non dichiaratamente, hanno un appeal orientaleggiante, assolutamente in linea con lo stile, come nel caso del pouff nell'immagine.

Il designer giapponese FUKUTOSHI UENO riprende la propria tradizione nel design di questo sgabello, attuale allo stesso tempo,  in linea con lo stile bohemian. 

ETRO e i suoi tessuti JACQUARD sono perfetti per completare un arredamento in stile.

Divano componibile MAH JONG di ROCHE BOBOIS ispirato all'arredamento ARABO. In un'ampia varietà di tessuti, alcuni disegnati da fashion designers.

Il dondolo e altri prodotti di GERVASONI hanno un forte richiamo al COLONIALE.

KENNET COBONPUE propone una collezione di madie, divani e paravento la cui struttura secca e lineare, riprende le forme di quelli orientali.

Per l'oggettistica potete scegliere tra diverse aziende, noi vi proponiamo COVO che ha una collezione d'ispirazione orientale,  e JONATHAN ADLER che offre una serie completa di bellissimi oggetti e accessori, nonché mobili, in perfetto stile bohemian. 

VENETIA STUDIUM azienda che propone ha una vasta gamma di lampadari ispirati al mondo orientale, in diversi modelli. 

Per completare un total style bohemian si può scegliere una carta da parati a tema. Sono tante le aziende che propongono prodotti di qualità, nell’immagine abbiamo inserito un wallpaper di OSBORNE AND LITTLE, che riprende le forme di alcune potiches con una texture di malachite.

Immancabile un tappeto PERSIANO, reperibile negli store specializzati o dagli antiquari se si preferisce un pezzo antico. Vi proponiamo una contemporanea versione PATCHWORK che destruttura il disegno originale che si ricompone in un mosaico frammentato. 

DESIGN MASTER: VICO MAGISTRETTI


VICO MAGISTRETTI è una vera ICONA del design italiano, attivo fin dagli anni '40 ha disegnato oggetti ESPRESSIVI e SEMPLICI allo stesso tempo, creando un vero e proprio STILE IDENTIFICABILE E UNICO.
Il suo modo di progettare è sempre stato all'AVANGUARDIA, non si è mai fermato agli standard ed ha sempre cercato di andare oltre, ed in stretta collaborazione con le aziende, utilizza e sperimenta nuove tecnologie produttive...

VARIOUS KEYTAGS


Il PORTACHIAVI è uno di quegli oggetti silenziosi che si da' per scontato, ma un accessorio irrinunciabile che tutti abbiamo, è un oggetto estremamente presente nelle nostre vite, se si pensa alle volte che lo si tiene in mano.

Lo studio newyorkese VARIOUS PROJECT, ha dato vita al progetto VARIOUS KEYTAGS, che concentra il suo focus proprio sul portachiavi, rispettandone l'essenza funzionale e pratica di oggetto semplice, ma dandogli un nuovo SENSO. Una semplice targhetta rettangolare forata, ed un anello, reinterpretata giocando solo con

BAGS AS FOOD PACKAGING


Il CIBO è la grande superstar dell'epoca che viviamo, con relativa attenzione mediatica; e, così come le superstar hanno bisogno di fantastici vestiti, anche il cibo ha necessità di "abbigliarsi" a dovere: il PACKAGING del cibo ha di fatto una fortuna pari a quella del cibo stesso, tanto che alcune confezioni sono entrate a far parte della nostra cultura visiva, divenendo pezzi iconici.
La moda, catalizzatrice di tendenze e stili di vita, ha assorbito appieno la diffusa enfasi per il cibo, producendo pezzi che sono già

DESIGN STAR SYSTEM vs COMPANY


Il PANORAMA DEL DESIGN CONTEMPORANEO è in gran parte mosso dall'attività delle DESIGN STARS, quei progettisti molto FAMOSI e super-POPOLARI, che passando da un progetto all'altro senza sosta, restano sempre sulla cresta dell'onda mediatica. Le aziende che riescono a pagare i loro caché astronomici, possono vantare un "GRANDE" nome in catalogo e cavalcare l'onda pubblicitaria.

Tante situazioni diverse si intersecano in un sistema complesso e sfaccettato come quello del design, e le moderne COMPANIES devono tenere conto di

DESIGN MASTER: BRUNO MUNARI


Bruno Munari è talmente iconico e conosciuto,  che su di lui è già stato scritto tanto, ma non è mai scontato parlare di questo indiscusso GENIO CREATIVO del XX secolo, capace di passare con disinvoltura dai campi dell' arte -pittura, scultura, cinematografia- a quelli del progetto -disegno industriale, grafica- fino a quelli letterari e metodologici -scrittura, poesia, didattica-, portando in ogni campo affrontato un contributo d'innovazione.

Vogliamo attibuire a lui la creazione del concetto del

TWO BOOKS ABOUT FOOD CULTURE.



Parlare di CIBO non è argomento nuovo e originale: la CULTURA gastronomica è da tempo un MUST della nostra società. Il cibo non è più utile solo a soddisfare un bisogno fisico, ma rappresenta un SISTEMA culturale e sociale complesso e in continua evoluzione e ricerca.
Su questi presupposti proponiamo 2 libri che pur non trattando di cucina in senso stretto,esplorano e approfondiscono questo echeggiante argomento.