SPRING IN FLOWERS

SPRING IN FLOWERS

È oramai arrivata la PRIMAVERA, la stagione per il cambio d'armadio e occasione per dare una bella svecchiata allo stile incolore degli ultimi tempi! I nuovi imperativi sono colore ed energia, e i designers spinti dall'aria stagionale di rinascita e fioritura creano collezioni ispirate ai FIORI, assoluti protagonisti della primavera 2012.
Vengono riproposti in ogni variante possibile, da paesaggi fotografici, ad acquerelli stilizzati, le rose delle tappezzerie anni '80, i broccati più classici, o vintage pattern inglesi, tutto sembra emanare un fresco profumo di nuovo... Ma davvero nuovo? Sarà il desiderio di rinascita dalla crisi che ha spinto allo sbocciare di positività floreale nella moda, oppure è anche frutto di precise esigenze di mercato?
Si tratta di quel potere della moda che ripropone a tavolino periodicamente dei trend-tormentone, già con la data di scadenza, che sembrano incantare il meccanismo creativo. Questa volta più che chiamarlo trend, bisognerebbe chiamarla DIRETTIVA, chiara e definita, dato che in ogni angolo, a tappeto, per tutti i prezzi e tutti i gusti, si vedono capi coperti di fiori. Impossibile non adottare il nuovo trend, e restare indifferenti allo stile fiorito!
Ecco una serie di bouquet da indossare per la BELLA stagione appena iniziata!

PRADA

PRADA propone i fiori in solide applicazioni a rilievo, disposti in modo regolare su capi dai tagli sartoriali dal sapore - anni '50; tessuti rigidi sia per soprabiti che per costumi, che acquisiscono forme strutturate, simili a corazze.

ELENA MIRÒ

ELENA MIRÒ sceglie stampe a contrasto in fantasie foulard, linee morbide e scivolate che accompagnano la silouette, ed anche in questo caso richiamano ai 50's.

TSUMORI CHISATO

TSUMORI CHISATO usa i grafismi acquerellati sui toni del paesaggio, tessuti che si appoggiano morbidamente sulla figura, e la esaltano in uno stile compito e moderno.

H&M/ MARNI FOR H&M

Anche H&M partecipa alla kermesse dei fiori passando dai pattern di rose anni '80 per linee degli stessi anni, agli echi anni '40 della collezione disegnata da MARNI, tra bon ton e colori fluo.

AGNES B

AGNES B. unisce la stampa fotografica del paesaggio fiorito a linee basic in total black, che richiamano alla energica vita metropolitana che guarda al lirismo della campagna.

ZARA

ZARA non si risparmia nelle proposte fiorite! Gioca con tutti i possibili trend del fiorato, da quello stampato fotografico, al piccolo pattern "ton sur ton" di rose, in varianti e accostamenti a volte anche audaci, ma sempre accativanti.

ANTONIO MARRAS

ANTONIO MARRAS elegante e sofisticato sceglie di riproporre temi classici per tagli contemporanei, con colori a contrasto su basi pastello, in una collezione che esalta la femminilità.

NAEEM KHAN

NAEEM KHAN utilizza toni iper-saturi dove i fiori si perdono in macchie colorate. Le linee sono lunghe e fluide, che fasciano il corpo, o lo nascondono come per il lungo kaftano anni '70.

BASSO E BROOKE

BASSO E BROOKE usano linee semplici e quasi scontate, lasciando il protagonismo alla stampa dei tessuti, fatta di sovrapposizioni di diversi pattern a immagini fotografiche di fiori, per un risultato di contrasti cromatici di forte impatto visivo.
_

Non si può fare a lungo retorica sui trend della moda, che durano come la vita delle farfalle. Godiamoci la nostra primavera in fiore, sperando che non appassisca troppo presto!

2 commenti:

  1. I am actually in need for this particular info. Good thing I had the chance to visit this blog, you really made this blog a good source of learning. I'll be checking out for more updates. thanks a lot and a job well done for you!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...we're trying to make our best! thanks to follow us! bye!

      Elimina