PORTABLE OFFICE 2.



Al giorno d'oggi il concetto di LUOGO DI LAVORO è stravolto! L'ufficio come SPAZIO FISICO non esiste quasi più poiché è stato quasi totalmente soppiantato dalla TECNOLOGIA. Ci spostiamo continuamente per lavoro, e con internet è possibile dare per scontato il luogo dove ci si trova per svolgere qualsiasi attività.


Il computer portatile non è quasi più preso in considerazione, mentre sono sempre più diffusi i tablet.
I tools sono sempre più piccoli, cercando comunque di mantenere intatte le funzionalità. Ma il vero "STRUMENTO DI LAVORO" per eccellenza è lo SMARTPHONE, che, sempre in tasca, ci segue ovunque andiamo. La nuova era dell'ufficio portatile non ha più neanche l'ingombro di una borsa, il nuovo UFFICIO è TASCABILE può essere veramente riposto in un taschino.

Gli SMARTPHONE sono dei veri CENTRI SERVIZI in miniatura, dove il vero inconveniente ne è anche il pregio: le DIMENSIONI dello schermo! 
Non ci sono problemi ad ascoltare musica; visionare foto e filmati è ancora accettabile, andare in internet è già faticoso, ...ma SCRIVERE è davvero impossibile! Tutti abbiamo provato ad affrontare con pazienza la tastiera virtuale nei piccoli schermi tattili, che seppur pratici e intuitivi non potranno mai avere una usabilità pari a quella della tastiera QUERTY. Una tra le tante alternative è la SINGLE HAND KEYBOARDS, tastiere per scrivere con UNA SOLA MANO, come l'applicazione FROGPAD per prodotti APPLE. Altre possibili soluzioni sono le TASTIERE PROIETTATE, composte da un piccolo device che proietta una tastiera virtuale su un piano, come il MAGIC CUBE di CELLUON, o l'incredibile KEYCHAIN KEYBOARD, che come dice il nome è piccola come un PORTACHIAVI!

Uno strumento utile in diversi contesti lavorativi e sociali è il PROIETTORE, poiché rappresenta una ALTERNATIVA ALLO SCHERMO, utile per fare presentazioni, condividere contenuti in "grande formato", esporre un progetto o un'idea. Ne esistono diversi tascabili: riportiamo il POCKET PROJECTOR di 3M, grande come un cordless, e l'HDMI POCKET PROJECTOR di BROOKSTONE, dall'ingombro minimo! 
Tra questi si inserisce anche il JOYBEE GP2 MINI PROJECTOR, realizzato apposta per iPhone che oltre a essere un piccolo proiettore -anche se non proprio tascabile- ha tante funzionalità aggiuntive.



Il forte GAP che impedisce di lasciare via libera ad un UFFICIO totalmente PORTATILE-TASCABILE è dato dalla necessità di dover portare dal VIRTUALE al CARTACEO e VICEVERSA. E qui entrano in gioco le STAMPANTI PORTATILI. Purtroppo, non essendo stato inventato un sistema per stampare un foglio "PIEGATO" bisogna tenere conto che per avere un formato standard A4 la stampante dovrà avere una fessura di almeno 21 cm, ...il ché manda a monte il nostro progetto dell'intero ufficio tascabile! Tra le stampanti che producono STAMPA di qualità FOTOGRAFICA ci sono la CANON PIXMA IP 100, abbastanza compatta, e più o meno con le stesse dimensioni troviamo la HP OFFICEJET 150 MOBILE, che è anche SCANNER.
 


Lo scanner è utile ma credo che chiunque abbia uno smartphone, abbia utilizzato la fotocamera incorporata per riprodurre documenti cartacei, come fosse uno scanner. Un progetto presentato su KICKSTARTER ci è parso una soluzione pratica e funzionale: lo SCANBOX, un supporto cartaceo per ottimizzare l'acquisizione dell'immagine con lo smartphone. Una volta ripiegato occupa soltanto 5mm, e lo potrete tranquillamente inserire nel vostro quotidiano preferito.

Per  tante altre attività da ufficio, ci viene in aiuto INTERNET, ormai pieno di fantastici SERVIZI UTILI che rendono obsoleti alcuni strumenti e programmi. Esistono servizi per INVIARE FAX pagando cifre ragionevoli. È sufficiente avere una mail, un account, e in alcuni casi inserire il proprio numero di cellulare. Tra questi citiamo FAXBOX, uno dei siti leader del settore, e FAXATOR, che offre l'invio gratis di 1 fax al giorno!

Avete bisogno di un HARD DISC esterno per portare con voi progetti e contenuti, ma avete paura di smarrire la valigia in aeroporto? Ormai sono diffusissimi diversi servizi di CLOUD, cioè dello SPAZIO VIRTUALE su WEB, in cui registrare tutti i propri documenti, condividendoli o tenendoli privati. Il vantaggio e che con una connessione internet è possibile avere con se tutto il proprio archivio di dati! Generalmente per pochi Gb si offre servizio gratuito, si può poi "affittare" maggiore spazio. Alcuni siti che offrono un servizio simile sono CLOUD fornito da ARUBA, MEDIAFIRE, BOX. Tutti offrono accesso da mobile attraverso le relative APP.


Nonostante ormai in quasi tutti gli smartphone ci siano delle applicazioni per realizzare DOCUMENTI di testo, archivi, pagine di excel ecc, in internet ci sono altrettanti siti che mettono a disposizione questo tipo di servizio, come ad esempio il famoso GOOGLE DRIVE, con cui si può fare davvero di tutto, nonché condividere e SCRIVERE IN SIMULTANEA con altri utenti.

Per chi usa PHOTOSHOP, e non riesce a staccarsene neanche per un weekend di vacanza, sappiate che esiste la relativa APP. Ma consiglio di dare un'occhiata a PIXLR.com un editor di immagini simile a Photoshop, con tanti tool per un utilizzo SEMI-PROFESSIONALE (esiste anche la relativa APP per smartphones).
Esistono inoltre sistemi di CERTIFICAZIONE dei DOCUMENTI VIRTUALI come la FIRMA DIGITALE, con cui si potrebbe superare definitivamente l'ingombro della CARTA, e essere molto più agili, adoperando unicamente il proprio UFFICIO TASCABILE, ma i tempi non sono forse ancora maturi...

Soluzioni in mobilità che ridisegnano l'ufficio intorno a noi, senza ingombro, la smaterializzazione dell' ufficio pone ora un altro problema: se l' ufficio è sempre con noi, dietro di noi, quando smettiamo davvero di lavorare?...

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento